Fratello di Dio

E’ un campetto di periferia, e anche per chiamarlo campetto serve molta fantasia. C’è una porta senza reti; due pali bianchi – strano che il colore abbia tenuto tanto bene – in mezzo allo sterrato, ogni tanto sbuca qualche sasso.  Poco più in là erbacce altissime, quando il pallone ci finisce dentro servono minuti per ritrovarlo. E attenti alle ortiche. Una troupe della televisione intervista un bambino. La sua decisione – “voglio giocare nella nazionale, e voglio vincere la coppa del mondo” – cozza con quella cornice. Fa qualche giochetto col pallone, gambetas le chiamano da quelle parti. C’è un altro bambino che commenta: “E’ Dio, nessuno giocherà mai come lui”.

Dietro le telecamere ci sono i genitori di quel bambino. Sono fieri di lui, ci mancherebbe altro. Ha solo dieci anni, è così forte che è venuta addirittura la televisione. Sua mamma ha in braccio il fratellino. Ha poco più di anno. Dice già bola calciando il pallone; e tutti ridono. A lui piace da matti quando a passargli la palla è Diego.

E’ facile essere figli di Dio. O, comunque, molto più facile che esserne fratelli. Hugo Maradona nasce a Lanus, il 9 maggio 1969; quando il fratello, Diego Armando, ha nove anni ed è già Diego. Basta riguardare, oggi, il minuto scarso di quel servizio per trovarci dentro già tutto: non fa cadere la palla a terra, ha il numero dieci e le gambe magre da malnutrito. (continua)

(Ieri ho rinnegato il blog. – Ma solo perchè non è ancora un blog. – Oggi mi sono sentito in colpa nei suoi confronti).



Annunci

Tag:

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: