What else should I be?

Probabilmente Philippe Morillon, ex comandante dei caschi blu a Srebenica si sveglia da 15 anni tutte le notti perchè sogna quei morti.  Ci penserà quotidianamente o avrà gli incubi – sinceramente – non oso neppure immaginarlo. Probabilmente ha eseguito i comandi, probabilmente non avrebbe potuto fare altrimenti. Nella migliori delle ipotesi ha anche provato a fare qualcosa, senza fortuna. Riesco anche a credere che in perfetta buona fede volesse andare a Srebenica a scusarsi davvero. A togliersi anche solo un grammo di tutto quel peso.

E sono contento che per la sua ottusa buona fede sia stato cacciato dalle donne che assistettero al massacro. Perchè questa moda delle scuse in pubblico, dei capi cosparsi di cenere, dei lavacri pubblici magari ne resterà un minimo intaccata. E qualcun altro ci penserà due volte prima di occupare con le sue scuse ufficiali scritte da qualcun altro.

Annunci

Tag: , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: