Luddismo

C’è una piccola cosa che a me pare dica tantissimo sul nostro paese e relativa classe dirigente: hanno eliminato la moviola dai programmi sportivi Rai. Con motiviazioni di questo tipo: 1. “L’abolizione della moviola nelle nostre intenzioni dovrebbe svelenire l’ambiente del calcio, ed evitare continue polemiche su decisioni arbitrali che sono inappellabili”. Eugenio de Paoli (direttore Raisport) 2. “Far vedere certe cose a caldo non serve a nulla, e’ piu’ utile mostrare le cose in maniera serena e questo puo’ soprattutto aiutare a debellare la violenza nel calcio”. Marcello Nicchi (presidente Aia, associazione italiana arbitri).

Motivazioni opinabili come poche (nessuno obbligava i giornalisti Rai ad analizzare dodici casi da moviola a partita, nè qualcuno li obbligava a discutere per ore di contatto, giocatore che si lascia cadere o giocatore che non toglie la gamba; è sufficientemente dimostrato che alcuni risultati in passato sono stati manovrati; la violenza anche se dipende da un rigore non dato ingiustamente sempre violenza resta, per dirne un paio), ma il punto mi sembra un altro: per svelenire il clima e per combattere la violenza negli stadi a un gruppo numeroso di persone non viene in mente nient’altro che una scelta completamente antimoderna come eliminare la tecnologia. Una reazione istintiva come gli operai che andavano a distruggere i trattori perchè gli avrebbero tolto il lavoro.

Mentre anche la Fifa capisce che la tecnologia è indispensabile allo spettacolo, qui da noi ci si irrigidisce pure con la moviola che provoca gli scontri di piazza, facebook che istiga a uccidere i gattini, internet che è pieno di pedofili e femmine nude.

P.s. Ovviamente essendo una scelta deamicisiana (mi metto lì in regia e decido quel che il popolo bue deve guardare) e dal vago sapore degli ah, bei tempi andati mi aspetto a brevissimo le lodi all’iniziativa da parte di un veltroniano o di un qualsiasi giornalista guru del Pd.

Annunci

Tag: , , , , , , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: