Pensa a loro

Gira in tv la nuova campagna del Ministero del lavoro sulla sicurezza. Sono due versioni diverse. Ci sono scene di vita familiare e l’invito al lavoratore a non dimenticare la bellezza della quiete domestica quando è sul lavoro. Da entrambe emerge che il vero problema della sicurezza sul posto di lavoro è proprio quello degli operai. I datori di lavoro offrono spaziosi spogliatoi, pieni di tutti i comfort e di tutte le attrezzature per la sicurezza. Sono purtroppo gli operai – chissà perchè forse pigrizia, comodità, sbadataggine – a tralasciare la sicurezza. Perchè “la sicurezza la pretende chi si vuole bene” recita lo slogan. Evidentemente, quindi, le centinaia di morti o incidentati sul lavoro sono poveracci che non avevano a cuore nè se stessi nè i propri cari.

Annunci

Tag: , , ,

Una Risposta to “Pensa a loro”

  1. Nicola Says:

    Per qualche anno ho fatto il consulente in campo ambiente e sicurezza, e nel settore industriale purtroppo la conclusione è quella.
    Mi è capitato di vedere tantissime volte gli operai lavorare senza occhialini o guanti, perché scomodi, per poi essere ripresi da qualche responsabile.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: