Fino a che punto

Fiamma Nirenstein, in una manifestazione a Roma il 7 ottobre, lancerà un’accusa pesante a un insospettabile: «perché Mandela non si è mai alzato in piedi per negare il folle paragone con l’apartheid?». E già, chissa perchè. E’ che a Fiamma non basta vincere, vuole anche che i perdenti si lamentino nel modo giusto.

In Gaza 1956. Note ai margini della storia (che poi sarebbero note a piè pagina e non ho idea di perchè l’abbiano tradotto così) Joe Sacco scrive che “non è questione di capire chi vincerà la guerra, ma solo di vedere fino a che punto gli israeliani vorranno vincere, e fino a che punto i palestinesi vorranno perdere”. A me sembra sia veramente tutto qui.

Annunci

Tag: , , , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: