Preservativi su Beirut

Sempre più spesso in tv, o in libreria, sento esperti di futuro del mondo criticare le politiche mondiali sulla natalità. Non c’è cibo, non c’è energia, ma la popolazione sulla terra aumenta in continuazione. Sparano numeri su quanti saremo tra dieci, venti, trent’anni. 9, 10 miliardi, il doppio di ora. Suggeriscono interventi dei governi,  chiedono di multare chi ha più di tot figli, si domandano (a volte anche con punte di razzismo) perché in paesi dove c’è già miseria e fame la gente continui a procreare a raffica. Insomma, siamo troppi. Il che può anche essere vero. Anzi, lo è, molto probabilmente. Ci credo. Ma crederò ancora di più al primo millenarista che lascerà intendere che il posto di troppo potrebbe essere proprio il suo.

Annunci

Tag: , , , , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: