Dimmi se non ora quando quando

Da Repubblica di oggi, un’intervista a Raffaella Reggi (una delle più forti tennisti italiane di sempre. Ma non come Lea Pericoli, niente pallonetti, Reggi giocava negli anni ottanta). C’è una cosa a cui nella mia ingenuità non avevo mai pensato:

“Oggi, Schiavone su terra è l’unica che sporca un po’ il gioco, che lo rende meno prevedibile, ma sono in tanti a credere che le sue due finali a Roland Garos potevano avere un altro impatto in Italia. Se al suo posto ci fosse stata Pennetta l’investimento pubblicitario sarebbe stato maggiore. – (Intevistatore) Per un fatto fisico? – Sì. Flavia corrisponde di più all’immagine della bellezza mediterranea”.

 

 

Annunci

Tag: , , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: